Cerca
Close this search box.

TORNA IL SERVIZIO CIVILE A FESTAMBIENTE LEGAMBIENTE: PER PRESENTARE LA DOMANDA TEMPO FINO AL 10 FEBBRAIO

Con il nuovo anno, arriva anche il nuovo bando per il servizio civile a Festambiente Legambiente. “Ecoo – L’ecologia ogni giorno”, è questo il nome del progetto che permetterà a quattro giovani tra i 18 e i 28 anni di diventare protagonisti dello staff del circolo maremmano del cigno verde per un anno e di cimentarsi nella promozione dello sviluppo sostenibile, valorizzando buone pratiche e corretti stili di vita, stimolando la partecipazione dei cittadini e collaborando attivamente alla salvaguardia del patrimonio naturale.

“Quella del servizio civile – ha dichiarato Angelo Gentili, coordinatore di Festambiente e componente della segreteria nazionale di Legambiente – è un’occasione unica e irripetibile. Trascorrere dodici mesi in un’associazione come la nostra significa entrare a stretto contatto con le quotidiane battaglie da mettere in campo per contrastare la corsa della crisi climatica. Esserne protagonisti e diventare moltiplicatori di buone pratiche per i giovani che avranno l’opportunità di fare questa esperienza sarà formativo e consentirà loro di toccare con mano quanto fare la propria parte possa essere cruciale. Non solo: diventando volontari per un anno del circolo Festambiente di Legambiente – ha proseguito Gentili – i ragazzi potranno essere parte attiva dell’organizzazione del nostro festival nazionale che ogni anno ad agosto diviene protagonista del dibattito nazionale sulle questioni ambientali oltre che laboratorio virtuoso a cielo aperto. E poi: laboratori didattici, attività di pulizia delle spiagge e delle aree verdi, iniziative dedicate all’agroecologia e moltissimo altro. Di sicuro, un’opportunità da afferrare al volo, soprattutto in un’epoca storica così complessa in cui i giovani e i giovanissimi hanno letteralmente fame di momenti di crescita individuale e collettiva da capitalizzare per il futuro.”

Il Servizio Civile Universale è un’esperienza di impegno sociale e cittadinanza attiva con un’elevata valenza formativa che i giovani potranno vivere in enti non profit e istituzioni pubbliche. Possono partecipare i giovani con: cittadinanza italiana; cittadinanza in uno degli altri Stati membri dell’Unione Europea; cittadinanza in un Paese extra Unione Europea, purché “regolarmente soggiornante” in Italia. Ai volontari selezionati verrà riconosciuto un assegno mensile di 444,30 euro. Per presentare la domanda c’è tempo fino al 10 febbraio.

Per saperne di più: bit.ly/3VUcsS0

Per informazioni scrivere a info@festambiente.it o telefonare al numero 0564 447711.

Condividi

Articoli suggeriti