Quest’anno il Trentennale di Festambiente si terrà dal 10 al 19 agosto, la location? Sempre Il Girasole di Legambiente, a Rispescia (GR), nel nostro Centro di Educazione ambientale, con vista sul Parco della Maremma.

Festambiente 2018 sarà un’edizione speciale, unica, irripetibile: dieci giorni in cui perdersi tra concerti, cinema,  laboratori, spettacoli e percorsi per bambini e ragazzi, dibattiti, mostra mercato, numerosi punti ristoro con piatti tradizionali e biologici, nonché degustazioni di prodotti tipici provenienti da tutta Italia.

Il 2018 è l’Anno Internazionale del Cibo Italiano, indetto dai Ministeri delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali e dei Beni Culturali e del Turismo e Festambiente ha deciso di dedicare la Trentesima Edizione al Cibo Italiano, una tematica pienamente in linea con la filosofia del festival, quella del cibo sano, giusto e pulito e con il rapporto che sussiste tra ecologia e agricoltura. Festambiente, del resto, è sinonimo di alimentazione sana e gustosa e lo ha dimostrato ogni anno con i numerosi spazi dedicati al patrimonio enogastronomico nostrano: dal ristorante vegetariano con le specialità dello chef Giuseppe Capano, a Peccati di Gola, enoteca e tipicheria immersa in un suggestivo uliveto, dallo stand Il Maremmano, con gli hamburger di carne maremmana biologica, alla Stuzzicheria e tutti gli altri  bar e iniziative dedicate ai prodotti biologici e italiani di qualità.

A questi si aggiungerà per il 2018 il nuovo Padiglione del Cibo Italiano e della Dieta Mediterranea, un nuovo spazio nel panorama del festival, dedicato ai prodotti del Belpaese come patrimonio culturale e di identità nazionale, in cui si uniscono tradizione e innovazione, un’ ulteriore occasione per Festambiente per valorizzare le straordinarie eccellenze che abbiamo, attraverso degustazioni, talkshow, show cooking e presentazioni di libri e progetti.  Oltre alla tematica della sana alimentazione troveranno spazio nel festival di Legambiente l’economia civile e circolare, la mobilità sostenibile, con un’esposizione delle ultime novità delle aziende che operano nel campo della mobilità elettrica e delle smart cities, la protezione della natura con le principali aree protette italiane.

Nel corso dell’estate verranno, inoltre, realizzati alcuni appuntamenti incentrati sulle tematiche e sui settori principali del Festival, diffusi in alcuni luoghi rappresentativi della costa maremmana.

#Festambiente30: trent’anni dalla parte dell’ambiente!