Cerca
Close this search box.

GIORNATA MONDIALE DELLE ZONE UMIDE: VENERDÌ 2 FEBBRAIO APPUNTAMENTO CON LEGAMBIENTE ALLA DIACCIA BOTRONA TRA APPROFONFIMENTI, GIOCHI A TEMA E BIRDWATCHING

Venerdì 2 febbraio dalle ore 10.00 alle ore 12.00, in occasione della giornata mondiale delle zone umide, Legambiente tornerà a fare tappa a Castiglione della Pescaia. L’appuntamento con le studentesse e gli studenti della seconda e della terza elementare dell’I.C Orsini è presso la Casa Rossa Ximenes. Con loro ci saranno Elena Nappi, sindaca del Comune, Angelo Gentili, componente della segreteria nazionale di Legambiente, e le educatrici dell’associazione ambientalista. Durante la mattinata, oltre agli interventi istituzionali e all’approfondimento a cura di Legambiente, anche un focus da parte degli operatori del museo “Casa Rossa Ximenes” sul fragile e prezioso ecosistema delle aree umide e sulla Riserva Naturale Diaccia Botrona. Non mancheranno, poi, momenti ludici e di divertimento finalizzato all’apprendimento. Le educatrici di Legambiente si occuperanno di coinvolgere le classi in un gioco interattivo in cui bambine e bambini dovranno cimentarsi nella risoluzione di un puzzle a tema e di accompagnarli in un’avventurosa attività di birdwatching.

Com’è noto, le zone umide, fonte di cibo e riparo per molte specie di anfibi, rettili e uccelli, catturano l’anidride carbonica, immagazzinano più carbonio di qualsiasi altro ecosistema e costituiscono un serbatoio di acqua dolce assai importante. Alleate fondamentali nella lotta alla crisi climatica da proteggere e salvaguardare.

Condividi

Articoli suggeriti