FESTAMBIENTE SPORT: SUP, KAYAK, NUOTO, BICI, CALCIO, BASKET E TANTO DIVERTIMENTO ALL’INSEGNA DELL’AMBIENTALISMO

Quella di quest’anno, sarà una Festambiente sempre più rivolta ai giovani e alla loro crescita. Lo sport – e non potrebbe essere diversamente – diviene dunque una componente fondamentale per la nostra manifestazione, grazie alla collabprazione con UISP. L’attività motoria, coniugata al divertimento e al rispetto delle normative anti-contagio, si esprimerà in tutte le sue forme e sfumature. Con Ecocampo Sport, spazio in cui s’incrociano più discipline e ragazzi di varie età (dai 5 ai 12 anni), si potranno testare le proprie capacità atletiche e provare, con l’ausilio di varie società sportive, ogni giorno, discipline diverse: calcio, scuola di circo, beach-tennis.

Ecocampo Basket, invece, è un’area creata grazie alla collaborazione con Ecopneus, il principale responsabile della gestione degli pneumatici fuori uso, che ha realizzato un campo Tyrefield di 180 mq, impiegando ben 4000 kg di gomma riciclata. Con il campo da minigolf, realizzato utilizzando materiali derivanti dal riciclo di pneumatici fuori uso sempre grazie ad Ecopneus, il divertimento non mancherà e le sfide si accenderanno fino all’ultima buca. Uno dei fiori all’occhiello di Festambiente è inoltre l’eco-piscina che consentirà ai giovanissimi di cimentarsi in attività come kayak, SUP (stand up paddle), organizzate dall’associazione Terramare, e nelle mini lezioni di nuoto o di subacquea organizzate da TartaSub Maremma(qua tutte le attività: www.festambiente.it/19-23-agosto-piscina-acquaviva-uisp). Un altro imperdibile appuntamento è quello del 20 e del 22 agosto, in tre fasce orarie (18.00, 18.45 e 19.30), in cui gli esperti dello Sci Club “Lo Scoiattolo” di Grosseto insegneranno ai ragazzi come sfrecciare sui roller-blade (www.festambiente.it/20-e-22-agosto-roller-blade). Il 21 agosto, con la squadra Beach Tennis Group – UISP, preparate le racchette perché ci sarà da divertirsi! Ecco tutti gli appuntamenti: www.festambiente.it/21-agosto-beach-tennis.

Il 20 agosto l’associazione Terramare organizzerà una passeggiata nel buio, alla ricerca dei suoni e profumi della notte nei pressi di Festambiente, in località Vallemaggiore. Il 22 agosto, grazie al gruppo Trekking UISP di Grosseto, sarà possibile partecipare ad un facile percorso che, dalla manifestazione, porterà a poggio Rispescia. L’orario di partenza è alle ore 19.00 e l’arrivo è previsto verso le 20.45 (www.festambiente.it/22-agosto-escursione-al-tramonto). Dal 19 al 23 agosto, inoltre, l’associazione MaremmaME allestirà un parco-bici all’interno della festa, dove sarà possibile osservare da vicino e provare alcune Mountain Bike di ultima generazione, sia in versione tradizionale muscolare che con pedalata assistita. Per conoscere gli orari: www.festambiente.it/19-23-agosto-mountain-bike.

Un’altra grande collaborazione, della quale Festambiente è lieta di annunciarvi, è quella con FIAB (Federazione Italiana Ambiente e Bicicletta). Anche in questo caso, gli appuntamenti non mancheranno e saranno tutti all’insegna del divertimento e del rispetto dell’ambiente. Dal 19 al 23 agosto, tornano i laboratori di educazione all’uso della bicicletta e un circuito didattico che riproduce un ambiente urbano, dove i bambini potranno divertirsi pedalando in sicurezza. Ecco tutti gli orari: www.festambiente.it/19-23-agosto-bicicletta. Inoltre, il 22 agosto, FIAB Grosseto Ciclabile propone di raggiungere Festambiente in bicicletta attraverso la ciclabile, il ponte dell’Ombrone e un suggestivo percorso nelle campagne maremmane, con partenza da Grosseto dal Velodromo Montanelli, viale della Repubblica, alle ore 19.00 (con un massimo 45 partecipanti). Per informazioni www.fiabgrosseto.it/attivita/eventi/a-festambiente-in-bicicletta-con-fiab.

Il 22 agosto, gli esperti di FIAB accompagneranno i partecipanti alla manifestazione attraverso un suggestivo percorso nelle campagne maremmane, alle ore 19.00 (con un massimo 45 partecipanti).