Festambiente 2018: lunedì 13 agosto torna Piero Pelù

Festambiente 2018: lunedì 13 agosto torna Piero Pelù

Piero Pelù con i Bandidos finalmente a Festambiente per festeggiare con la giusta carica rock  la trentesima edizione del festival che Piero ha da sempre amato e frequentato.

Il calendario della prossima edizione del festival più atteso dell’estate si arricchisce di un altro grande nome della musica italiana che porterà sul palco un live show unico, energico e coinvolgente in cui Pelù ripercorrerà la sua carriera da solista ribelle del rock italiano, a partire dagli esordi con Toro Loco, passando per Bomba Boomerang fino ai pezzi più recenti, senza dimenticare alcuni brani dei Litfiba, la sua band storica.

Insieme alla PFM, Piero Pelù è stato uno dei primi artisti a rispondere entusiasta al nostro appello rivolto agli amici del festival che in questi anni si sono succeduti sul palco di Festambiente per scaldare le notti d’estate in Maremma e questo per noi è un grande motivo d’orgoglio. Quella in cantiere sarà un’edizione unica in cui agli appuntamenti tradizionali si uniranno gli eventi dedicati all’alimentazione, essendo il 2018 l’anno internazionale del cibo italiano. Non mancheranno, poi, approfondimenti in merito all’economia civile e circolare, alla mobilità sostenibile e alle energie rinnovabili. Un’edizione unica e irripetibile quella di quest’anno in cui Festambiente celebrerà i trent’anni spesi in difesa dell’ambiente e metterà in campo progetti e proposte per il futuro,  con l’entusiasmo di sempre.

Piero Pelù è un artista eclettico che da ragazzo di strada ha saputo vestire i panni dell’uomo in rivolta che nel corso della sua carriera si è opposto con forza ad ogni genere di ingiustizia, considerandolo una necessità oltre che un preciso dovere morale, un compagno di strada delle numerose campagne associative alle quali ha sempre risposto con la consueta voglia di cambiare il mondo, impegnandosi in prima persona. Perché, per citare lo stesso Pelù, “Ribellarsi non è eroico, è vitale”. L’appuntamento, dunque, è per il 13 agosto a Rispescia (GR).