Torna anche quest’anno l’appuntamento natalizio con la solidarietà. Come da tradizione, il circolo Festambiente di Legambiente mette a disposizione di tutti coloro che vorranno portare in tavola tutto il buono della Maremma l’eco-pacco di Natale, un dono da mettere sotto l’albero buono, sano e soprattutto sostenibile.

Ecco le confezioni tra cui scegliere:

VI RICORDIAMO CHE FESTAMBIENTE GARANTISCE LA CONSEGNA ENTRO NATALE SOLO PER ORDINI EFFETTUATI ENTRO LE ORE 13.00 DI MARTEDÌ 17 DICEMBRE!

Le confezioni possono essere prenotate scrivendo una mail info@festambiente.it specificando la tipologia della/e confezione/i da acquistare. Per il ritiro, vi aspettiamo tutti i giorni, dal lunedì al venerdì, dalle 9.00 alle 18.00, all’ecomercato di Festambiente a Rispescia (GR) in località ENAOLI. Sarà, inoltre, possibile richiedere l’invio delle confezioni, comunicandoci l'indirizzo del destinatario. Le spese di spedizione sono da considerarsi escluse dal contributo minimo indicato nelle schede informative.

Il ricavato sarà devoluto al  progetto Rugiada, importante campagna promossa dalla nostra associazione allo scopo di dare un aiuto concreto ai bambini e alle bambine residenti nelle aree contaminate della Bielorussia a seguito del fallout radioattivo di Chernobyl. Tutti i bambini coinvolti nel progetto vengono sottoposti a monitoraggi sanitari per tenere sotto controllo le patologie causate dalle radiazioni e seguono una dieta composta da cibo non contaminato. I piccoli ospiti del “Centro Speranza” provengono dalle province più colpite e la maggior parte di loro vive situazioni di estrema difficoltà sia sotto il profilo sociale che economico.

Se deciderete di regalare l’eco-pacco targato Festambiente Legambiente, dunque, oltre a sostenere le attività e le iniziative della nostra associazione, avrete la possibilità di dare un aiuto concreto a chi ne ha più bisogno.

Ecco le aziende che, aderendo alla nostra campagna, hanno fornito le eccellenze che compongono gli eco-pacchi natalizi:

 

 

 

 

 

 

 

MORELLINO DI SCANSANO D.O.C.G. ROGGIANO BIO 2018

Fondata nel 1972, la Cantina dei Vignaioli del Morellino di Scansano è una realtà storica della Maremma, una terra vocata alla viticoltura già ai tempi degli Etruschi. La cantina si è sempre impegnata a produrre vini di qualità, acquisendo un ruolo centrale per la zona grazie al coinvolgimento dei 150 soci che ne fanno parte con le loro famiglie per un totale di circa 550 ettari di vigneto. Oggi, vengono prodotti soprattutto Morellino di Scansano, ma non solo, cercando sempre di valorizzare questo territorio ancora molto rurale e le persone che ne fanno parte. Così la sostenibilità sociale come pure quella ambientale sono essenziali per i Vignaioli del Morellino di Scansano. Non a caso da alcuni anni stanno lavorando per ridurre al minimo l’impatto ambientale. E infatti il Morellino di Scansano Roggiano, un Morellino di grande tipicità, che coniuga piacevolezza e carattere, ha ricevuto la certificazione dell’impronta di carbonio e quella del progetto VIVA Sustainable Wine del Ministero dell’Ambiente, che valuta l’impatto in termini di aria, acqua e terra. La Cantina sta inoltre collaborando con Università della Tuscia, Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa e altre aziende a un progetto che prevede l’utilizzo di nuove tecnologie come i droni per ridurre ancora di più l’impatto ambientale.

Sito internet: www.cantinadelmorellino.it

 

 

 

 

POLPA DI POMODORO, CONFETTURA EXTRA DI FICHI, ACETO BALSAMICO DI MODENA IGP

A 3 km dalla costa tirrenica e vicino al Parco Regionale della Maremma, La Selva segue i principi dell’agricoltura biologica ponendo l’accento sulla tutela delle biodiversità animali e vegetali. Il piacere per il buon cibo è alla base della filosofia aziendale: La Selva vuole catturare nel barattolo per i suoi clienti il gusto intenso e naturale dei frutti appena raccolti. “Niente è tolto, niente è aggiunto” è il motto e principio guida per la coltivazione, per lo sviluppo delle ricette e per la trasformazione dei prodotti. Tutto ciò è realizzato con impegno, passione per la natura e per il gusto. Oggi quasi l’intera gamma è priva di glutine, lievito e lattosio e offre quasi 200 specialità biologiche e vegane e 12 vini. Con il vegan e con la filosofia del “free from”, La Selva parte dalla tradizione per incontrare le tendenze e le esigenze contemporanee.

Sito internet: www.laselva-bio.it

OLIO EVO

Nel cuore della Maremma sulle colline intorno a Grosseto, dove la cultura olearia affonda le proprie radici in tradizioni antichissime, gelosamente tramandate, nel 1969 nasce il Collegio Toscano degli Olivicoltori. OL.MA. nasce dall'esigenza di dover produrre in quantità sempre maggiori dell'olio extravergine d'oliva di Qualità. La cooperativa affonda le sue origini nel vecchio frantoio del Madonnino, che da oltre un secolo garantiva a tutta la zona, la produzione dell'olio, estratto dalle pregiate olive coltivate sulle splendide colline circostanti. L'ampliamento dell'originale struttura, l'organizzazione aziendale, ad oggi capace di raccogliere più di 1200 olivicoltori, ha permesso all'azienda di rispondere nel migliore dei modi alle crescenti richieste del mercato nazionale ed estero. OL.MA. da sempre impegnata nella cura della cultura olearia, considerandola anzitutto un patrimonio sociale e poi aziendale, con l'avallo delle più moderne tecnologie e nel rispetto della tradizione, ha fatto della qualità il proprio punto di forza.

Sito internet: www.oleificioolma.it

 

CANTUCCI ALLE MANDORLE BIOLOGICI

È grazie a Le Logge che oggi possiamo ancora assaporare il gusto degli antichi dolci toscani cosi come sette secoli fa. Proprio così nascono il panforte, i cavallucci, i brutti e buoni, i cantucci, nel rispetto delle antiche ricette, ma anche e soprattutto della paziente ed accurata lavorazione artigianale. Solo rifuggendo da procedimenti industriali infatti e ricercando gli ingredienti migliori si può interpretare fedelmente la vera tradizione di questi dolci. Le specialità Le Logge rivelano antiche radici senesi; la pasticceria Le Logge è a Massa Marittima, una bellissima cittadina medioevale, che fin dal 1200 intreccia la sua storia con quella di Siena. Ad un attento visitatore di Massa non sfuggono certe evidenti tracce di questo legame storico, tracce che sopravvivono anche nella cucina e più ancora nell’arte pasticcera. La cura nella lavorazione, il rispetto delle autentiche ricette, gli ingredienti attentamente scelti e sapientemente dosati, ecco il segreto dello squisito sapore dei dolci Le Logge.

Sito internet: www.lelogge.it

FARRO PERLATO BIO

L’ Azienda Agricola Biologica Pierini & Brugi di Pierini Samuele a conduzione familiare è composta dalle due aziende Podere Belvedere situato nel comune di Campagnatico e Podere Poggiolombardo in quello di Scansano, per una estensione complessiva di circa 100 ettari, in due dei luoghi più selvaggi e suggestivi della Maremma Toscana. Le coltivazioni sono collocate nel cuore della DOC Montecucco, in una zona geograficamente vocata per le colture della vite e dell’olivo, tra la DOCG del Morellino di Scansano e la DOCG del Brunello di Montalcino dove vengono prodotti 4 tipi di vino bio, olio Extravergine di Oliva bio, zafferano in stimmi purissimo bio, grappa bianca e riserva, confetture, farro perlato bio, miele di millefiori, peperoncino macinato bio e sapone naturale. Il farro è un cereale molto importante contro i radicali liberi ed è ricco di vitamine del gruppo A-B-C-E e di sali minerali, contiene fosforo, sodio, calcio, potassio e magnesio. Con la perlatura vengono eliminati gli strati esterni della corteccia riducendo i tempi di cottura ma senza perdere nessun principio nutritivo fondamentale.

Sito internet: www.pieriniebrugi.it

 

FUSILLI BIO SENATORE CAPPELLI MACINATI A PIETRA

Prima di essere mastri pastai e mugnai, siamo agricoltori ed è questo che fa la differenza! Nella nostra azienda in Toscana produciamo pasta, farine macinate a pietra, cereali, legumi e vino, tutto biologico! Abbiamo deciso di investire nella riorganizzazione della filiera per garantire la sostenibilità delle coltivazioni autoctone, integrando tutte le fasi della filiera produttiva dei cereali all’interno dell’azienda, in perfetto equilibrio tra tradizione e modernità! I fusilli del Mulino Val d’Orcia sono prodotti con farine biologiche di grani antichi macinati a pietra nel mulino aziendale. Trafilata in bronzo ed essiccata lentamente e a bassa temperatura, la pasta del Mulino Val d’Orcia è un prodotto artigianale, estremamente porosa, dal caratteristico colore ambrato e dal sapore inconfondibile! La nostra pasta prodotta con semola di grano duro Senatore Cappelli e farina di tenero Verna macinate a pietra, ha un contenuto di fibre e minerali maggiori rispetto alla pasta industriale e mantiene inalterate le proprietà lipido vitaminiche del grano, è una pasta più equilibrata ed ha un minor indice glicemico. Tutta farina del nostro sacco, del nostro grano, dei nostri campi!

Sito internet: www.mulinovaldorcia.it

 

OLIO EVO IGP TOSCANO 

Tutte le etichette del Frantoio Franci hanno una matrice ed uno standard di qualità ben definito per caratteristiche organolettiche e parametri chimici, i quali garantiscono al consumatore la continuità qualitativa di anno in anno: gli oli che non raggiungono gli obiettivi vengono declassati.

Le variabili stagionali, che determinano la qualità dei raccolti e che rendono stimolante questo mestiere, influenzano le quantità dei prodotti finiti ma non la loro qualità in termini assoluti. All’annata rimane quel margine sottile ed affascinante che fa la differenza tra una buona bottiglia ed un grande prodotto.

Sito internet: www.frantoiofranci.it

            

FROLLINI MELA E CANNELLA, TAVOLETTA DI CIOCCOLATO AL LATTE/NOCCIOLE/ FONDENTE FAIRTRADE, PASSATA DI POMODORO DATTERINO, RIGATONI DI GRAGNANO ID SEMOLA, POMODORI SECCHI SOTTOLIO, SPAGHETTONI DI SEMOLA SENATORE CAPPELLI BIO, ZUCCHERO DI CANNA CHIARO FAIRTRADE, MIELE MILLEFIORI ITALIANO BIO, ORZO PERLATO

Alce Nero è il marchio di agricoltori e trasformatori biologici impegnati dagli anni ’70 nel produrre cibi buoni, frutto di un’agricoltura che rispetta la terra e la sua fertilità. Più di 1.000 produttori in Italia, 14.000 nel mondo. Da 40 anni Alce Nero percorre la strada del biologico: si dedica alla produzione di un cibo proveniente da campagne libere da erbicidi e pesticidi, custodite e coltivate ogni giorno con rispetto. Un’agricoltura di tradizioni immutate e di innovazione, in equilibrio tra nuove tecnologie, sperimentazione di ricette ed ingredienti, e i rigorosi disciplinari che il biologico autentico impone. Uno straordinario viaggio verso una nutrizione sana che dà e vuole fiducia dai suoi fruitori. La produzione di un cibo buono che al tempo stesso è cultura: coltivare le campagne e intanto raccontarle, per imparare ad averne rispetto e a custodirle come un bene prezioso. Trasformarne i frutti in modo attento e sostenibile, per dar vita a prodotti che raccontano della terra dove sono nati, delle mani che li hanno protetti e raccolti, di chi li ha lavorati e preparati, remunerando bene l’agricoltore in modo da assicurare una giusta ridistribuzione del valore. I prodotti biologici Alce Nero, quasi trecento, sono semplici, quotidiani e non hanno dimenticato il gusto, il piacere di riunirsi attorno alla stessa tavola, di essere condivisi.

Sito internet: www.alcenero.com

 

OLIO EVO BIO ANTICO FRANTOIO DEL PARCO

La Cooperativa Agricola Frantoio del Parco è nata nel 2016 a Rispescia (Alberese, Grosseto) per dare vita a un meraviglioso e maestoso progetto di recupero di un antico uliveto e del relativo frantoio situati nel Parco naturale della Maremma.

Insieme a Chico Mendes Altromercato e Legambiente ha ottenuto in concessione per 10 anni 200 ettari di terreno, per un totale di 30 mila piante, a condizione di rimettere in piena produzione gli ulivi e il frantoio. Così è iniziata questa avventura… Da cui sono già nati circa 5 mila litri di olio Evo Bio e IGP Toscano.

 

MASCA, DOC Maremma Toscana 2016 Rosso

Roccapesta fa viticoltura di qualità. Ogni giorno il loro obiettivo è produrre vini rossi di carattere ed eleganza, da medio e lungo invecchiamento. La loropassione è fare esprimere i vitigni autoctoni che coltivano e lo fanno nel rispetto dell’ambiente. Il loro vino proviene esclusivamente dalle loro uve e dai nostri vigneti. Le viti sono gestite solo dai loro dipendenti. Le fermentazioni avvengono per mezzo di lieviti indigeni, senza l'aggiunta di alcun additivo enologico. In altre parole a Roccapesta fanno tutto con le sole loro forze e, nel bene e nel male, sono interamente responsabili di come sono i loro vini.

Sito internet: www.roccapesta.com

 

 

MIELE MILLEFIORI 

L'Apicoltura Rossi nasce negli anni 60 in Casentino. Nelle montagne incontaminate di questo territorio il fondatore Rossi Novaro si avvicina prima per hobby poi per lavoro al mondo delle api.

L'attività da stanziale diventa ben presto di tipo nomade, le api vengono spostate in parte in maremma, luogo puro e incontaminato, per la produzione di mieli chiari, come il girasole, il trifoglio e la sulla.

Con il passare degli anni Novaro amplia sempre più la sua attività e il numero sempre crescente di alveari lo convincono a trasferirsi definitivamente a Grosseto, mantenendo sempre vivo il rapporto con la sua terra di origine per la produzione del miele di bosco e castagno.

Negli anni 90 all'interno dell'attività di famiglia muovono i primi passi i due figli, l'azienda si trasferisce nell'attuale sede alle porte di Grosseto.

Dalla produzione e trasformazione dei prodotti dell'alveare l'attività si amplia alla lavorazione della frutta per la produzione di confetture extra, composte da abbinare ai formaggi e frutta allo sciroppo.

eventualmente mettere prodotto : Miele Millefiori della Maremma Toscana

È il miele più comune e, provenendo da tantespecie di fiori, racchiude in sé i vari pregi ele virtù curative di molteplici nettari da cuideriva; indicato per raffreddori,infiammazioni delle vie respiratorie, è moltonutriente.

Sito internet: www.apicolturarossi.it

 

 OLIO EVO BIO ÈSTRABONO 

Con l’impianto di olivi e viti inizia la produzione biologica garantita di Olio Extravergine di Oliva Toscano Igp e Vino Montecucco Rosso Doc.

Oltre a recuperare impianti abbandonati intorno alla fattoria di famiglia, Fausto decide di investire nella ricerca di cloni autoctoni sia di antiche viti che di olivi secolari.

Dal 2005 Davide entra a Poderi Borselli dopo una serie di studi di tecniche di coltivazione dell’olivo e della vite presso la facoltà di Agraria dell’Università di Pisa e di marketing di Parma. Da subito viene implementato il rispetto della natura e dell’ambiente, le certificazioni biologiche più restrittive e corsi di biodinamica presso Apab Firenze e soprattutto in via tecnica con l’acquisto della caldaia alimentata da nocciolino di olive (residuo del frantoio) e legno di olivo (residuo di potature) e dal 2009 da un impianto fotovoltaico da 20 kw, il primo nel comune di Castel del Piano.

Successivamente si fanno aggiornamenti sull’impianto di estrazione olio, utilizzando macchinari di ultima generazione con elevato risparmio di acqua e totale assenza di ossigeno, in collaborazione con tecnici dell’università di Firenze e della ditta Agrivision.

Lo stesso accade per il vino, si introducono presse molto delicate per l’estrazione del mosto, il ghiaccio secco per le fermentazioni e i tonneau di rovere per vinificare e invecchiare i vini.
Tutto deve essere il più naturale possibile, pochissime aggiunte di SO2, anche in annate particolarmente difficili, sedimentazioni naturali, e fermentazioni spontanee.

I passi vengono fatti poco per volta, ma di forte cambiamento, dal 2011 siamo i primi produttori di olio DOP Seggiano sia per conto proprio che per conto terzi.

Sito internet: www.poderiborselli.com

Vi auguriamo un Natale sereno ed ecosostenibile!

Per informazioni:
Circolo Festambiente – Loc. Enaoli – 58100 – RISPESCIA (GR) Tel. 0564/48771
dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00