Cerca
Close this search box.

APERTO IL BANDO PER IL SERVIZIO CIVILE A FESTAMBIENTE: 4 POSTI DISPONIBILI, PER CANDIDARSI C’È TEMPO FINO AL 15 FEBBRAIO

Torna uno degli appuntamenti annuali più attesi dell’anno da giovani e giovanissimi: l’apertura del bando per svolgere un anno di servizio civile universale a Festambiente, la storica sede di Legambiente in cui ogni anno nel mese di agosto viene organizzato il festival nazionale dell’associazione ambientalista. Per dodici mesi, ragazze e ragazzi tra i 18 e i 28 anni avranno la possibilità di partecipare attivamente alla transizione ecologica, mettendo a servizio della causa ambientalista competenze e passione. Un’occasione imperdibile per partecipare in prima persona alle battaglie in difesa dell’ambiente, acquisire competenze per costruire percorsi sostenibili nel territorio, sentirsi parte di una comunità e prendere parte ad azioni finalizzate alla tutela e alla salvaguardia del bene comune.

“SOSTE – La SOSTenibilità al cEntro”, è questo il progetto proposto dall’associazione ambientalista che ha come obiettivo generale la promozione di un modello di sviluppo sostenibile del territorio, valorizzando le buone pratiche ambientali ed ecologiche e i corretti stili di vita, stimolando la partecipazione attiva dei cittadini come contrasto ai cambiamenti climatici, preservando il capitale naturale, favorendo lo sviluppo della coscienza ecologica e concorrendo al raggiungimento dell’obiettivo 15 dell’Agenda 2030 “proteggere, ripristinare e favorire un uso sostenibile dell’ecosistema terrestre”. Un percorso che promuove la tutela del territorio attraverso azioni di sensibilizzazione, informazione e accrescimento della coscienza ecologica dei cittadini e delle istituzioni e l’orientamento e l’affiancamento agli attori territoriali per sostenere scelte ecologiche e un utilizzo sostenibile delle risorse.

“Oggi più che mai – ha dichiarato Angelo Gentili della segreteria nazionale di Legambiente – serve essere protagonisti del cambiamento. Le profonde e necessarie trasformazioni imposte dall’emergenza climatica ci chiedono di agire in fretta. Le giovani generazioni sono la chiave di volta per accelerare il cammino della transizione ecologica. Il tempo di agire è adesso e svolgere il servizio civile universale a Festambiente è indubbiamente un’occasione per essere protagonisti di un cambiamento storico e sociale che non potrà non essere. Le attività da svolgere saranno moltissime e tutte interessanti, dalle iniziative di sensibilizzazione di cittadine e cittadini alle campagne nazionali e internazionali come Puliamo il mondo e Clean up the Med, passando dalla partecipazione alle fasi organizzative di convegni, congressi e momenti divulgativi e dall’imperdibile Festambiente, ormai punto di riferimento estivo per tutto lo Stivale sul fronte degli eventi. Un’occasione unica.”

I posti disponibili sono solo quattro. Per presentare la domanda c’è tempo fino al 15 febbraio. Tutte le info su: www.arciserviziocivile.it/toscana/progettiscn. Per dubbi o domande è possibile scrivere a grosseto@ascmail.it o inviare un messaggio WhatsApp al numero 3899135040.

Condividi

Articoli suggeriti