Ecco i concerti e gli spettacoli di #Festambiente2017

07.07.2017 08:49 a cura di Festambiente

Dodici giorni e tredici concerti. Sono questi i numeri legati agli spettacoli che presenta quest’anno la ventinovesima edizione di Festambiente, il festival nazionale di Legambiente. Il calendario della festa, lanciato anche sui social con l’hashtag #Festambiente2017, raduna quest’anno molti nuovi nomi della musica nazionale e internazionale, creando un vero e proprio special team in grado di accontentare nell’arco dei 12 giorni giovani e meno giovani.

Venerdì 4 agosto Edoardo Bennato, sabato 5 agosto doppia serata con i Tre allegri ragazzi morti e, a seguire, Le luci della centrale elettrica. Domenica 6 agosto Flavio Insinna e la sua piccola orchestra in “La macchina della felicità”, lunedì 7 agosto Vinicio Capossela in “Combat Folk”, martedì 8 agosto Stefano Bollani in “Napoli trip”, mercoledì 9 agosto Neri Marcorè e Gnù Quartet in “Omaggio a De André”, giovedì 10 agosto Samuel, venerdì 11 agosto Planet Funk, sabato 12 agosto Levante in “Estate nel caos”, domenica 13 agosto Emis Killa, lunedì 14 agosto Sabina Guzzanti in “Come ne venimmo fuori” e finale a ferragosto con The Wailers in “Legend”. Per il calendario musicale completo CLICCA QUA.

Ma a Festambiente ci saranno anche collaborazioni e sinergie significative con realtà e artisti espressione del panorama maremmano. I Desertion, band grossetana nata nel 2013 e formata da Alessandro Rocchi, voce e chitarra, Marco Porcu, basso, Francesco Capone, batteria, e Fabio Mazzocchi, seconda chitarra. I quattro hanno affinato l’intesa con brani originali e sonorità blues d’atmosfera, che gli hanno fatto vincere nel 2016 il concorso musicale del Festival Resistente. A Festambiente presenteranno il loro primo album, Cosmic Flame, uscito nel marzo 2017. I Chibumba, gruppo maremmano che si presenta spesso a bordo di vecchie e affascinanti bici e che fa della propria musica uno stile di vita. Il gruppo si distingue per le fresche sonorità tropical folk, ed è composto da Leonardo, percussioni, Michele, violoncello, Bianca, chitarra, voce e ukulele, Francesco, voce e chitarra, e Gabriele, tromba e diamonica. Infine i Twoas4, gruppo composto da Oscar Corsetti, voce e chitarra, Michele Lanzini, violoncello, e da Davide Nosso, batteria, che porterà alla festa il secondo lavoro Marea Gluma. Si tratta di undici brani che alternano italiano, inglese, rumeno e il solito “pain-english”, ognuno rappresentato da un dipinto e tutto poi racchiuso in un unico racconto dal titolo 3 giorni di tempo.

Inoltre è prevista una collaborazione con l’agenzia maremmana Tudemun, con Edicola Acustica, con Cristiana Tozzi (Chris Dj) e Chiara Grilli, con la Coop. Uscita di Sicurezza e la Cava di Roselle. La programmazione è ancora aperta e nei prossimi giorni presenteremo il programma completo ricco di nuovi eventi e spettacoli appositamente realizzati per Festambiente 2017 attraverso le sinergie con una rete di espressioni locali.

Ingresso 8 euro prima delle 20,00 e 12 euro dopo le 20. I bambini fino ai 14 anni entrano gratis. Per sconti, promozioni, abbonamenti CLICCA QUA. Per info e prevendite: BoxOfficeToscana – www.boxol.it/toscana.

Torna indietro