torna all'Home Page
Segnala festambiente su Facebook
E-Mail:

Nome:

Autorizzo il trattamento dei dati personali ai sensi del D.L. 30 giugno 2003, n. 196.















































Catene umane contro il nucleare

Sabato 21 e domenica 22 con le associazioni del comitato 'Vota Sì per fermare il nucleare'. Legambiente: “Cittadini consapevoli in piazza contro la censura sul referendum”

 

 

Da Matera a Saluggia (Vc), da Palma di Montechiaro (Ag) a Caorso passando per Montalto di Castro (Vt), lunghe catene umane nel week-end uniranno simbolicamente l’Italia per bloccare definitivamente l’ipotesi nucleare. Per informare correttamente i cittadini sui rischi dell’atomo e sulle possibilità offerte dalle rinnovabili, stand informativi saranno allestiti in tutte le località coinvolte.

 

Appuntamento nazionale a Caorso, dove tantissimi volontari saranno impegnati in diverse coreografie antinucleari che si concluderanno con una lunga catena umana che si snoderà dalla vecchia centrale fino al paese. Tra i partecipanti, Vittorio Cogliati Dezza, presidente nazionale Legambiente che dichiara: “Partecipare è fondamentale per dare un segnale forte e chiaro al governo che cerca di cancellare il referendum sull'atomo del 12 e 13 giugno. Tutti i cittadini debbono avere il diritto di esprimersi su un tema decisivo per il loro futuro. La Sardegna ha già lanciato un forte e netto No al nucleare, ora tocca al resto d’Italia”.

 

Chi volesse partecipare alle catene umane organizzate dal Comitato 'Vota 'Si' per fermare il nucleare', può recarsi a Palma di Montechiaro (Agrigento – sabato ore 10.30),  Caorso (Piacenza, ore 15), Saluggia (Vercelli ore 15), Chioggia (Venezia – ore 15), Monfalcone (Gorizia ore 15), Termoli (Campobasso – ore 15), Scanzano Jonico (Matera - ore 15) e alla foce del fiume Sele (Scavi di Paestum, Salerno – ore 17). In serata sarà la volta di Nardò (Lecce – ore 19.30), mentre domenica l’appuntamento è a Montalto di Castro (Viterbo - ore 10).

 



Venerdì 27 maggio torna Spiagge pulite



350 bambini per le Rifiutiadi



Solar days alla Casa del sole



Stephen Marley a Festambiente 2011


ARCHIVIO PRIMO PIANO

Legambiente: "Il governo ha paura della voce degli italiani



Catene umane contro il nucleare



Cantanti e musicisti con Legambiente contro il nucleare



Vittoria schiacciante del SI al referendum su nucleare in Sardegna



made in