torna all'Home Page
Segnala festambiente su Facebook
E-Mail:

Nome:

Autorizzo il trattamento dei dati personali ai sensi del D.L. 30 giugno 2003, n. 196.















































Vittoria schiacciante del SI al referendum su nucleare in Sardegna

 

Legambiente: “Il governo ne prenda atto

e cancelli definitivamente l’ipotesi del ritorno all’atomo”

 

“Laddove hanno potuto esprimersi, i cittadini hanno esercitato il loro diritto dichiarando in modo inequivocabile un secco No all’ipotesi del nucleare. Il governo prenda atto dell’orientamento degli italiani e s’impegni concretamente per un futuro energetico pulito e sicuro. Basta con le sospensioni e i giochetti: il nucleare va cancellato definitivamente”.

 

Così Vittorio Cogliati Dezza, presidente nazionale di Legambiente ha commentato i risultati del referendum sul nucleare in Sardegna. “Le pause strategiche e i trucchetti mediatici per far calare l’attenzione sui piani energetici del Governo non hanno funzionato – ha continuato Cogliati Dezza -. Sarà bene quindi accettare la volontà popolare e smettere di perdere tempo e denaro dietro ad un progetto vecchio e pericoloso per dare invece nuova vitalità al settore più moderno, pulito e conveniente delle energie rinnovabili”.

 



Venerdì 27 maggio torna Spiagge pulite



350 bambini per le Rifiutiadi



Solar days alla Casa del sole



Stephen Marley a Festambiente 2011


ARCHIVIO PRIMO PIANO

Legambiente: "Il governo ha paura della voce degli italiani



Catene umane contro il nucleare



Cantanti e musicisti con Legambiente contro il nucleare



Vittoria schiacciante del SI al referendum su nucleare in Sardegna



made in